Via Saragozza 175
40135 Bologna
Cf 80039010378

Concorso - Ricostruzione e Recupero del complesso Al Nouri

Concorso - Ricostruzione e Recupero del complesso Al Nouri

UNESCO ha lanciato il concorso internazionale internazionale per la Ricostruzione e Recupero del complesso Al Nouri a Mosul

L'UNESCO, con il sostegno del Governo degli Emirati Arabi Uniti, del Primo Ministro iracheno e del Segretario Generale delle Nazioni Unite, annuncia il lancio di un concorso internazionale di architettura, aperto e anonimo, per la ricostruzione e il recupero del complesso Al Nouri a Mosul, Iraq.

L'UIA- International Union of Architect - ha approvato il concorso, che fa parte dell'iniziativa dell'UNESCO chiamata "Revive the Spirit of Mosul", un appello per il restauro di una delle città iconiche dell'Iraq.

Nel recupero del complesso della moschea Al Nouri si prevede la costruzione di nuovi edifici con funzioni diverse; il restauro di tutti e tre i suoi edifici storici e la loro integrazione nei nuovi nonchè il design paesaggistico dell'intera area. Creando nuovi spazi dedicati alla comunità - per attività educative, sociali e culturali - il progetto vuole creare uno spazio al servizio della comunità al di là della sua principale funzione religiosa. Nella ricostruzione della sala di preghiera Al Nouri è richiesto di conservare la struttura rimanente della sala di preghiera e la sua integrazione nel nuovo edificio, come era nel 2017 prima della sua distruzione.

La Giuria è composta da  di 10 esperti internazionali tra cui 6 Architetti e 4 conservatori e studiosi universitari.

Sono stati previsti 5 premi consistenti in premi che vanno dai 50.000 USD del primo premio ai 10.000 USD del quinto premio.

Le registrazioni per la partecipazione al concorso chiudono il 21 dicembre mentre la consegna lavori è prevista per il 26 marzo 2021.

 

Il bando e tutti i dettagli del concorso si trovano sul sito https://en.unesco.org/news/architectural-competition-reconstruction-and-rehabilitation-al-nouri-complex-mosul

Categoria: