dall'ordine dall'ordine

05.03.2015
Pubblicato sul sito del Consiglio d'Europa degli Architetti lo studio di settore sulla professione di Architetto

Lo studio di settore di ACE-CAE è un sondaggio biennale che raccoglie e analizza i dati statistici, sociologici ed economici sugli architetti europei e il mercato della progettazione. Sulla base delle risposte di 18.000 Architetti in 26 paesi europei, l'edizione 2014 dello studio si è arricchita di nuove aree di ricerca, il che la rende senza dubbio lo studio più completo sulla professione di architetto in Europa e uno strumento di riferimento essenziale per tutti coloro che sono interessati alla professione di architetto e all'ambiente costruito.
Lo studio di settore indica che la professione di architetto è una professione in crescita, flessibile, resiliente e internazionale. Mentre il contesto economico continua ad essere difficile, lo studio rivela alcune tendenze e scenari incoraggianti, nonché un rinnovato ottimismo nella professione.
E’ possibile scaricare il rapporto intero dal sito ACE-CAE (link).


03.03.2015
concorso L'arte di esporre umanizzando

Si segnala il concorso di idee in oggetto promosso da Mens-a 2015, programma di eventi alla terza edizione, patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dall’EXPO e City of Food,  con il Comune di Bologna, con l’Università di Bologna, con Ordine Architetti di Bologna, finanziato da Mens-a con il contributo di COOP e Ass. Panificatori Bologna.
La pubblicazione del concorso e testo integrale del bando con tutti gli allegati sono reperibili sulla piattaforma concorsi dell'Ordine: concorsi.archibo.it e nel sito www.psicologiadellenarrazioni.it


27.02.2015
Federazione E/R Newsletter Eventi Formazione n. 7/2015

Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.7 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito


20.02.2015
Federazione E/R Newsletter Eventi Formazione n. 6/2015

Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.6 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito


19.02.2015
incontro candidati elezioni INARCASSA

Informiamo gli iscritti all'Ordine ed ad Inarcassa che in vista delle elezioni dei Delegati provinciali (10-11-12 marzo 2015) l'Ordine ha organizzato un incontro con i colleghi che si sono candidati per consentire una corretta informazione, e dare a tutti i candidati le stesse opportunità di presentarsi ed illustrare il proprio programma elettorale.
L'incontro  si terrà presso la sede dell’Ordine in data 26 febbraio 2015, ore 18.00 e sarà trasmesso anche in streaming sul canale privato dell'Ordine (canale C0822) sulla piattaforma XClima gratuitamente.
I candidati che saranno presenti all'incontro sono:
Silvia Baietti, Federica Benatti, Gaetano Buttaro, Gloria Fanti, Daniela Giannini, Luciano Tellarini e Andrea Vanzini.
Ogni candidato avrà a disposizione un tempo contingentato e successivamente potrà rispondere ad eventuali quesiti dei  colleghi presenti in sala od in rete.
Data la natura dell'incontro non vengono assegnati CFP. 


19.02.2015
Modulistica CIL Regionale e Nazionale: la Regione conferma la validità di quella regionale

La Regione conferma l’impiego della modulistica CIL e CILA regionale, in quanto sostanzialmente coerente con quella nazionale. Portiamo comunque l’attenzione degli iscritti sul fatto che la modulistica regionale  contiene diverse condizioni più restrittive rispetto a quella nazionale (ad es. in regione NON sono ammessi lavori in economia, ammessi invece nel resto del paese, e la parte relativa ai dati delle imprese esecutrici contiene diversi campi da compilare in più, ecc.)
Per chi fosse interessato ad approfondire la questione della modulistica nazionale e dei relativi protocolli di intesa Stato/Regione/Enti locali, è possibile consultare i documenti e l’iter degli accordi ai link:
per la CIL link
per la scia e il pdc link


16.02.2015
Circolare n. 17_1002_15 - Beta Formazione. Eliminazione Corso sulla Deontologia dal portale

Si pubblica l'aggiornamento rispetto a quanto segnalato dal CNAPPC e pubblicato in data 13/02/2015.


16.02.2015
Campionato Italiano di sci Architetti e Ingegneri

Campionato Italiano di sci Architetti e Ingegneri che si terrà a Sestola - Monte Cimone (MO) dal 12 al 15 marzo 2015.


13.02.2015
Federazione E/R Newsletter Eventi Formazione n. 5/2015

Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.5 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito


12.02.2015
Circolare n. 16_969_15 - Beta Formazione.

Si pubblica la circolare ricevuta dal Consiglio Nazionale Architetti rispetto al comportamento tenuto da Beta Formazione in merito all'erogazione di corsi non accreditati, si invitano gli iscritti a tener conto di quanto comunicato che si pubblica per opportuna conoscenza.


11.02.2015
ESITO SORTEGGIO ARCHITETTI PER L’INDIVIDUAZIONE DI 10 NOMINATIVI PER CONFERIMENTO INCARICO QUALE PERITO PER IL GIP DEL TRIBUNALE DI RAVENNA (richiesta prot. n. 1975 del 03/02/2015)

Si informano gli iscritti che in data 09/02/2015, alle ore 15.00, presso la sede dell’Ordine si è svolta la seduta pubblica per il sorteggio tra le candidature pervenute in relazione alla richiesta in titolo, presenti i Consiglieri dell’Ordine, Arch. Stefano Pantaleoni e Veronica Visani.
Nessun iscritto presenzia alla seduta.
Le candidature valide sono 10 e cioè:
BIANCHI MONICA
BOLOGNESI BRUNO
GENTILE ARIANNA
GENTILINI MICHELE
MANTOVANI MICHELE
MONDINI GIANCARLO
PASQUINI MARINA
RISPOLI ANGELO
STELLATO ANTONIO
VIRGILI PAOLA
Dai curricula non si evincono elementi di incompatibilità o palese incongruità in nessuna delle candidature.
Pertanto viene deciso di non effettuare alcun sorteggio, ma di segnalare al Tribunale di Ravenna tutte e 10 le candidature pervenute, con i relativi curricula.
La seduta pubblica si chiude alle ore 16.00.


06.02.2015
Federazione E/R Newsletter Eventi Formazione n. 4/2015

Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.4 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito


03.02.2015
DGR 149/2013 SUI SISTEMI DI ANCORAGGIO PER I LAVORI IN QUOTA

LE RAGIONI DI UN DISSENSO NECESSARIO
Ieri 01 Febbraio 2015 è terminata la proroga che aveva posticipato l’entrata in vigore la Delibera della Assemblea Legislativa  (DAL)  149/2013.
Dopo le iniziative di Luglio scorso, che furono sospese in attesa degli eventi e soprattutto in relazione alla proroga della entrata in vigore della DAL 149/2013, purtroppo è necessario tornare ad occuparsi della questione.
Se ritieni sensate le perplessità che abbiamo esposto, se ritieni che questa DAL così come è scritta non funziona,svilisce la cultura della sicurezza, costituisce l’ennesima norma “mediatica” ma non efficace, e ti interessa agire concretamente per elevare una protesta forte e motivata, ne discutiamo insieme in un incontro aperto a tutti i professionisti tecnici (liberi professionisti, imprenditori o dipendenti pubblici) GIOVEDI’ 05 Febbraio 2015, alle ore 21,00 presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Bologna in Via Saragozza 175. 
E’ prevista la partecipazione dell’avv. Federico Gualandi.


30.01.2015
Corsi Inglese

Il Consiglio dell'Ordine ha stipulato una convenzione con Wall Strett Insitute di Bologna per consentire agli iscritti di frequentare corsi d'inglese a prezzi agevolati.
Per corsi General e Business English verrà applicato uno sconto del 30% sul prezzo di listino. 
Per corsi Vip, Intensive ed Executive verrà applicato uno sconto del 15% sul prezzo di listino. 
La convenzione ha validità fino al 30/06/2015.
Tutte le informazioni relative ai corsi proposti verranno fornite da Wall Strett Insitute (tel. 051/4380409  web: www.wallstreet.it/bologna).


30.01.2015
Federazione E/R Newsletter Eventi Formazione n. 3/2015

Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.3 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito.


26.01.2015
Concorso Internazionale per il MEMORIALE DELLA SHOAH DI BOLOGNA

Siamo lieti di segnalare che domani,in occasione del  Giorno della Memoria 2015, sarà disponibile on line il bando internazionale di progettazione aperto in due fasi per la realizzazione del Memoriale di Bologna della Shoah.
Tutta la documentazione completa è scaricabile dal sito  http//:concorsi.archibo.it

MEMORIALE DELLA SHOAH DI BOLOGNA
Concorso INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE PROCEDURA APERTA IN DUE fasi
Giorno della  Memoria | un  memoriale  per  non  dimenticare
Bologna  testimone del  tempo

In occasione del “Giorno della Memoria” (istituito in Italia con Legge 20 luglio 2000 n. 211) nell'anno 2015, settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, la Comunità Ebraica di Bologna e l'Unione delle Comunità Ebraiche in Italia, promuovono la realizzazione di un "Memoriale della Shoah" da ubicarsi in un luogo rilevante della città, invitando, con il presente bando di concorso, artisti e progettisti di tutto il mondo a confrontarsi sul tema.
L'obiettivo che si intende perseguire è quello di costruire un luogo che possa mantenere viva la memoria della Shoah.
Lo storico Yosef Hayim Yerushalmi sottolinea come gli ebrei siano stati i primi a dare un senso alla storia per il loro proposito di “riconoscerla”; fare vivere la memoria, quindi, componente essenziale del concetto ebraico della vita, significa non perdere la propria identità. Nel progetto del Memoriale questo principio si riferirà alla più ampia identità della condizione umana. Nei campi infatti trovarono la morte oltre 6 milioni di ebrei, 3.300.000 prigionieri di guerra sovietici (anche sugli slavi piombò la politica di annientamento), 1 milione di oppositori politici, 500.000 zingari Rom (Porajamos = distruzione nel linguaggio Romanès), circa 9.000 omosessuali, 2.250 testimoni di Geova oltre a 270.000 morti tra disabili fisci e psichici.
Questa triste pagina della storia europea e mondiale deve aiutarci a costruire per i nostri figli un futuro che sappia ricollegarsi al passato e al presente, in cui sia valorizzata la diversità. Se vogliamo combattere il razzismo, dobbiamo imparare a metterci nei panni dell’altro, pensare che ciò che capita al nostro vicino potrebbe succedere anche a noi. Con questi presupposti siamo chiamati a costruire nuove politiche culturali, in Italia e in Europa.
Il Memoriale interpreterà questo obiettivo, traducendolo in una struttura spaziale in grado di coinvolgere la cittadinanza, invitandola ad entrare in una diversa dimensione, in un percorso che vada dal dramma storico dello sterminio alla contemplazione della bellezza nel paesaggio urbano: dalla violenza e dalla morte alla vita. Chi attraverserà questo spazio proverà una personale ed intima esperienza, che, collegata al concetto di memoria, procurerà domande, senza che il luogo offra risposte predeterminate. Il Memoriale quindi non ha l'obiettivo di informare il visitatore sui fatti storici cui si riferisce, né quello di raccontare o narrare la storia della Shoah o quello che allora accadde a Bologna. Archivi, biblioteche, centri di studio e documentazione operano in questo senso, in città e in rete. L’idea condivisa dai promotori del concorso con il Comune di Bologna è quella di ospitare il memoriale nella nuova piazza realizzata nel crocevia tra via Carracci ed il ponte di via Matteotti. Una piazza nata da un “accidente” (frammento di una incompiuta stazione ferroviaria), ma localizzata in posizione di grande transito, nella connessione tra il centro antico di Bologna e la espansione urbana di inizio '900, piazza che sarà frequentata da una vasta e molteplice cittadinanza e la cui connotazione primaria sarà proprio quella della Memoria.
Proprio in virtù della natura di luogo di transito e di relazione della piazza, il progetto dovrà affrontare il tema della utilizzazione e della durata del Memoriale, le questioni legate alla sua protezione e manutenibilità nel tempo.
Il Memoriale della Shoah di Bologna dovrà riuscire a “fermare il passante” in uno spazio che dobbiamo immaginare monumentale in tutta la sua ampiezza ed estensione. Un luogo suggestivo, in cui la Storia, richiamata alla Memoria, diventi un messaggio rivolto a tutta l’Umanità. Nel tempo in cui i testimoni diretti del tempo scompaiono è compito della società custodire la memoria: la vita continua e i nostri figli saranno la garanzia del ricordo.


23.01.2015
L'Accademia di Belle Arti di Bologna ed il Comune di Bologna lanciano "Co-working@ABABO"

Progetto Incredibol! segnala che l'Accademia di Belle Arti di Bologna e il Comune di Bologna, Dipartimento Economia e Promozione della Città (progetto Incredibol! - l'Innovazione Creativa di Bologna) hanno lanciato Co-working@ABABO, un progetto di co-working per giovani designer e professionisti della creatività.
In allegato la "call" (aperta fino al 30 gennaio 2015).
Il progetto, che selezionerà 3 soggetti tra designer e professionisti della creatività di età non superiore ai 35 anni, favorisce le nuove professioni nel campo del design ed il dialogo tra creativi.


23.01.2015
DAL 149/2013 – OBBLIGO DI INSTALLAZIONE DEI SISTEMI DI ANCORAGGIO (LINEE VITA) PER OGNI INTERVENTO CHE RIGUARDA LE COPERTURE E/O LE FACCIATE – DAL 1° FEBBRAIO DIVENTA OPERATIVA

Si pubblica il comunicato 01/2015 in merito all'oggetto a cura della Commissione Normative.


16.01.2015
Formazione Professionale Continua - Linee Guida.

Si informano gli iscritti che in data 15 gennaio 2015 il CNAPPC ha inviato a tutti gli Ordini degli Architetti le nuove Linee Guida per la Formazione Professionale Continua.
I documenti sono pubblicati nella pagine formazione di questo sito (link).
Si invitano gli iscritti alla lettura dei documenti che riportano delle modifiche rispetto a quanto stabilito in precedenza e subito operative. 


19.12.2014
Newsletter Eventi Formazione n. 24/2014
Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.24 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito (http://www.emiliaromagna.archiworld.it/ERF/Engine/RAServePG.php/P/42521ERF0309) della Federazione.

<< | < | 1 | 2 | 3 | 4 | > | >>

ultime notizie
primo piano


dall'ordine
dal consiglio nazionale
da comuni, provincia e regione

master e corsi
convegni e seminari
mostre, eventi e varie

convenzioni

cf: 80039010378
Realizzato da Kinetica
realizzazione siti web
credits  | privacy e condizioni di utilizzo