dall'ordine dall'ordine

28.10.2014
DAL 149/2013 – OBBLIGO DI INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI ANCORAGGIO
Come gli iscritti ricorderanno, alla fine del 2013 è stata emanata una norma (DAL 149/2013), che prescriveva l’installazione di sistemi di ancoraggio (per semplicità, linee vita e similari), per OGNI intervento che riguardasse le coperture o le facciate degli edifici (vedi sul sito dell’Ordine al link ).
Il nostro Ordine aveva immediatamente segnalato le forti e numerose criticità della norma già in fase di formazione (link), proposte come sempre inascoltate.
Successivamente, la Federazione degli Architetti ha presentato una nuova proposta della DAL 149/2013, integralmente emendata per mitigare le principali criticità applicative (v. lettera di trasmissione del 31 Luglio 2014 con allegati al link), testo, anche questo, senza conseguenze.
Come è noto, poi, la RER stessa, implicitamente riconoscendo le forti difficoltà applicative della norma, ne ha posticipato l’entrata in vigore al 15 Gennaio 2015.
Ora è stato attivato dalla RER un processo di consultazione degli ordini e delle Associazioni professionali, per raccogliere suggerimenti e proposte migliorative della norma, al fine di riformularne l’articolato.
La Federazione ha partecipato al processo mediante la formulazione di ulteriori emendamenti alla bozza della delibera “rinnovata”, ribadendo gran parte delle proposte di emendamento formulate il 31 Luglio scorso, e ha già reinviato le ulteriori proposte alla RER al settore competente: al link sottoriportato, il nuovo testo emendato della norma, cui ha attivamente lavorato la Commissione Normative, e il gruppo sicurezza in particolare.
Vedremo se e in che misura le nostre proposte verranno accolte.
Vogliamo sottolineare, a scanso equivoci e per evitare strumentalizzazioni capziose della nostra posizione, che gli architetti NON SONO MAI STATI CONTRARI ALLA INSTALLAZIONE DEI SISTEMI, ma solo alla incoerenza della norma con le altre esistenti (in primis l’art. 15 del d.lgsl. 81/08); in generale abbiamo segnalato l’inopportunità di imporre UN sistema, fra le tante alternative a disposizione, a prescindere dalle condizioni al contorno.
Abbiamo segnalato con forza, infine, la difficoltà applicativa di questa norma nella sua correlazione con le pratiche edilizie, già ora ad un livello di complicazione burocratica spaventoso (paradossalmente, in conseguenza della nuova norma, in zona di tutela paesaggistica, potrebbe essere necessario redarre fino a quattro pratiche edilizie per potere eseguire una semplice manutenzione ordinaria).
Siamo convinti di avere formulato una proposta a favore della sicurezza in generale, e non solamente dei sistemi di ancoraggio.
Terremo informati gli iscritti sull’evoluzione della vicenda.

24.10.2014
Newsletter Eventi Formazione n. 16/2014
Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.16 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito della Federazione.

17.10.2014
Comunicato Stampa A PROPOSITO DELLO STADIO
Si pubblica il comunicato stampa inviato in data odierna ai quotidiani.

17.10.2014
AUSTRIA | architettura e design
La Commissione Cultura dell'Ordine degli Architetti di Bologna invita all'evento/mostra organizzati in collaborazione con Genus Bononiae ed Advantage Austria, si terrà il giorno 27 ottobre in occasione della festa nazionale della Repubblica austriaca. Si inizia alle ore 17:00 nell'ex Chiesa di S. Giorgio in Poggiale, con la presentazione del progetto del padiglione austriaco a Expo Milano 2015, a cura dello stesso progettista dell’opera, il prof. Klaus K. Loenhart, che illustrerà il “breathe.austria” – com’è stato definito il «contributo austriaco all’esposizione universale». A seguire, alle ore 19:30 presso Palazzo Fava si terrà l'inaugurazione della mostra “AUSTRIA | architettura e design”, che è strutturata in tre sezioni: la prima sull'Architettura contemporanea in Austria, curata da Arianna Callocchia, la seconda sul Design austriaco al Salone del Mobile di Milan, curata da Michael Vasku e Andreas Klug, Reanne Leuning, e la terza sull'influenza dell'Architettura della Secessione su alcuni professionisti bolognesi nel periodo 1890-1915, curata dalla Commissione Cultura dell'Ordine.
Per la partecipazione alla conferenza ed alla mostra sono stati richiesti n°2+1 crediti al CNAPPC e si attende risposta.
Per gli architetti che visiteranno unicamente la mostra, nel periodo d'apertura, è possibile avere il riconoscimento di 1 CFP inviando a info@archibo.it il flyer timbrato alla reception di Palazzo Fava. 

17.10.2014
Il Villaggio della rivoluzione - la casa moderna
La Commissione Cultura dell'Ordine degli Architetti di Bologna invita alla mostra organizzata in collaborazione con ACER Bologna, che verrà inaugurata il 22 ottobre, ore 18:00, presso la sala Atelier dell'Urban Center.
L'esposizione illustra le vicende storiche e costruttive del Villaggio progettato dall'architetto Francesco Santini nel 1936, che rimane tutt'ora uno dei migliori esempi di architettura razionale in Italia. Il Villaggio conserva ancora oggi i valori progettuali espressi dall’autore, nonostante alcuni interventi di recupero non del tutto filologici, che hanno intaccato il carattere fortemente unitario del complesso. Con questa forza latente, e anche con le sue “umane” debolezze, il Villaggio si ripropone ai nostri occhi in una prospettiva di attualità, perché se ne possa comprendere il concreto significato nella città di oggi, e di quella che stiamo realizzando per il prossimo futuro.
La mostra rimarrà allestita fino al 9 novembre p.v.
Per gli architetti che visiteranno la mostra è possibile avere 1 CFP mediante l'autocertificazione con il modulo disponibile nella pagina dedicata alla formazione, sarà necessario allegare al modulo il flyer timbrato dall'Urban Center. 

17.10.2014
Ricostruzione post-sisma 2012: richiesta informazioni su RCR imprese agricole
Dalla Federazione Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna a tutti gli iscritti:
In occasione degli ultimi incontri del Tavolo Tecnico Ordini e Collegi professionali e Struttura Tecnica Commissariale per la Ricostruzione, in cui si è discusso della possibilità di ottenere proroghe delle imminenti scadenze per l’inoltro delle pratiche RCR, ci è stato confermato il permanere di rigide condizioni di vincolo per la presentazione delle RCR delle imprese agricole attive, che devono essere liquidate entro 4 anni dall’evento a cui si riferiscono, pertanto entro il prossimo 29 maggio 2016.
Considerato che è ferma intenzione della Struttura Tecnica Commissariale della Regione continuare a insistere nella trattativa per trovare una possibile soluzione che consenta di ottenere la proroga (che dovrebbe essere di un anno, come diffuso nelle bozze delle nuove Ordinanze), in attesa di ulteriori sviluppi, la Struttura Tecnica Commissariale chiede la collaborazione di tutti i Tecnici operanti nella ricostruzione per monitorare la situazione delle RCR relative alle imprese agricole attive che ancora devono essere presentate.
Si chiede quindi di compilare il modulo allegato e di inviarlo alla mail mailto:ilmodulorosso@gmail.com   entro il prossimo 27 ottobre 2014.
Qualora aveste già fornito le stesse indicazioni al Collegio Geometri o all’Ordine Ingegneri si prega di non compilare il modulo onde evitare sovrapposizioni.
Per ulteriori informazioni contattare il MODULO ROSSO all’indirizzo mail sopraindicato.

17.10.2014
aggiornamenti UNITS11300 e certificati energetici
Dalla Federazione Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna a tutti gli iscritti:
In relazione alla problematica di questa settimana che riguarda la difficoltà di orientarsi sull’emissione o meno di un certificato energetico, dopo l’entrata in vigore (senza periodo transitorio!!) degli aggiornamenti delle UNITS11300, in accordo con quanto indicato dalla Regione Emilia Romagna e sentita anche la Federazione Regionale dei Termotecnici, si prefigura la seguente possibilita’ per il certificatore che deve emettere il certificato in questo periodo:
Eseguire comunque la certificazione in forma “provvisoria” con un software non aggiornato, revisionare successivamente lo stesso certificato, una volta ottenuto l’aggiornamento del software (con autocertificazione o validazione)
La Regione Emilia Romagna ha comunicato che la 4° campagna sperimentale di controlli sugli APE iniziera’ il 1 novembre, anziche’ in ottobre come negli anni precedenti, al fine di dar modo alle case produttrici di acquisire le validazioni del CTI e quindi lasciar passare queste settimane evitando di creare ulteriori disagi ai soggetti certificatori.
Si consiglia inoltre ai certificatori di richiedere alle software house, ove possibile, anche solo la “autocertificazione” dell’aggiornamento, che va comunque bene e puo’ sostituire provvisoriamente la validazione.

17.10.2014
Newsletter Eventi Formazione n. 15/2014
Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.15 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito della Federazione.

15.10.2014
COMUNE DI BOLOGNA - variante al RUE 2014: le osservazioni dell’Ordine degli Architetti

L’Ordine degli Architetti ha formulato osservazioni alla Variante 2014 al RUE di Bologna.
Nella pagina Commissione Normative (link),è pubblicato il testo delle singole osservazioni.


10.10.2014
SAIE 2014 informazioni CFP
Si informano gli iscritti e i colleghi degli altri Ordini Architetti italiani che dal 22 al 25 ottobre 2014 si terrà a Bologna il SAIE 2014.
Per quanto riguarda il riconoscimento dei CFP previsti dal Regolamento sulla Formazione Obbligatoria si informa che:
In base ad un a convenzione tra SAIE e CNAPPC è prevista l'attribuzione n.2 CFP per i seminari "SAIE BUILT ACADEMY"+ 1 CFP a giornata per l'accesso in Fiera per frequentare i seminari di cui sopra.
Gli attestati verranno inviata dalla Segreteria dell'Ordine di Bologna tramite mail ai diretti interessati non appena la Segreteria riceverà la documentazione necessaria per predisporre ed inviare gli attestati.
Dato l'elevato numero di partecipanti previsto e dovendo ricevere da altri soggetti i registri delle firme si anticipa che l'invio non potrà essere immediato ma saranno necessari alcuni giorni a partire dal termine del SAIE (si presume l'invio per novembre).

Inoltre l'Ordine di Bologna ha richiesto l'attribuzione dei CFP per una serie di seminari che potete visualizzare collegandovi al calendario on line nel sito dell'Ordine (link ) dove sono sono pubblicate tutte le info.
Anche in questo caso gli attestati saranno inviati a tutti gli architetti dalla Segreteria dell'Ordine di Bologna a conclusione degli eventi, non appena la Segreteria riceverà la documentazione necessaria per predisporre ed inviare gli attestati.
Dato l'elevato numero di partecipanti previsto e dovendo ricevere da altri soggetti i registri delle firme si anticipa che l'invio non potrà essere immediato ma saranno necessari alcuni giorni a partire dal termine del SAIE (si presume l'invio per novembre).

L'ingresso al SAIE generico non prevede l'attribuzione di CFP.

Si precisa che qualsiasi attestato ricevuto da uno degli organizzatori degli eventi accreditati non sarà valevole ai fini dei crediti ma potrà essere considerato solo come attestato di frequenza a proprio scopo personale, gli unici "organi" autorizzati a rilasciare attestati comprovanti l'effettivo adempimento dell'obbligo formativo sono gli Ordini Professionali degli Architetti ed il CNAPPC.


09.10.2014
Incredibol! approda a Bologna
In vista della scadenza fissata per il 30 ottobre ed al termine del tour di presentazioni del progetto in tutta l’Emilia Romagna, Incredibol! si racconterà in un incontro pubblico che vedrà il coinvolgimento dei partner e di tutta la sua community . Un’opportunità in più per approfondire il bando, fare domande, incontrare la rete Incredibol! e fare networking.
Nato nel 2010 come progetto pilota, Incredibol! è diventato un punto di riferimento a sostegno delle imprese culturali e creative grazie all'impegno dei numerosi partner pubblici e privati. La prima edizione ha ricevuto 95 domande ed ha premiato 14 realtà; la seconda edizione 148 domande e 20 vincitori; la terza edizione 87 domande e 14 vincitori, offrendo un mix di contributi, spazi, servizi e consulenze su misura.
L'appuntamento è fissato per il 16 ottobre 2014 in Sala Tassinari di Palazzo d'Accursio (Piazza Maggiore, 6) alle ore 17:30 dove interverrà in apertura l’Assessore Matteo Lepore che presenterà il bando, seguiranno alle 18:15 i racconti del viaggio a Portland, alla scoperta delle ICC locali, di alcuni partecipanti alle scorse edizioni in occasione del decimo anniversario del gemellaggio con Bologna. Infine, alle 18:45, possibilità di brevi incontri con i partner e networking tra i partecipanti Incredibol!
info e documenti: Progetto Incredibol! - L'Innovazione Creativa di Bologna Comune di Bologna
www.incredibol.net  incredibol@comune.bologna.it

08.10.2014
Newsletter Eventi Formazione n. 13/2014
Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.13 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito della Federazione.

07.10.2014
Comune di Bologna: dal 14 Ottobre pratiche edilizie solo in formato digitale
Il Comune di Bologna comunica che dal 14 Ottobre 2014 tutte le pratiche edilizie saranno da presentare in formato digitale.
Ulteriori informazioni possono essere reperite sul sito (link) del Dipartimento Riqualificazione Urbana.

07.10.2014
GArBo WeekEnd Festival
L'Ordine segnala l'iniziativa a cura dell'associazione GArBo che si terrà a Bologna il 17-18 e 19 ottobre 2014.
L'evento ha il patrocinio dell'Ordine e sono stati richiesti i CFP per la partecipazione ai vari eventi al CNAPPC e si attende risposta.
L’idea del GArBo WeekEnd Festival nasce dal desiderio di riunire in un unico fine settimana una serie di attività legate alla divulgazione dell’architettura e di alcune tematiche urbane ed urbanistiche, cercando di coinvolgere una platea di pubblico sempre più ampia anche di non addetti ai lavori, proponendo un ricco calendario di eventi. Dalla serata di venerdì 17 fino a domenica 19 ottobre si svolgeranno dibattiti, conferenze, laboratori per bambini, rassegne fotografiche, visite e ciclovisite in diversi punti della città.
Il filo conduttore del festival sarà “No More Land”, una riflessione sulla sempre maggiore necessità di recuperare e riutilizzare gli spazi urbani dismessi, contribuendo a salvaguardare i vuoti urbani e le aree verdi. Alcuni eventi toccheranno in maniera decisa questa tematica, dimostrando come questi aspetti, oltre a contribuire ad un corretto sviluppo urbanistico, favoriscano la riqualificazione urbana e sociale delle nostre città.

03.10.2014
Elezioni per il rinnovo dei delegati provinciali e degli organi direttivi di Inarcassa

Si informano i colleghi che l’attuale rappresentanza all’interno della nostra cassa previdenziale è in scadenza di mandato; le operazioni per il suo rinnovo prevedono un percorso abbastanza lungo che inizierà a metà del mese, per concludersi nella primavera inoltrata del prossimo anno. Le date ancora non sono state rese note, ma lo spazio per proporre le candidature andrà presumibilmente da metà ottobre a metà novembre.
In vista di queste elezioni, particolarmente importanti visto che cadono in un momento storico difficile per gli iscritti, da alcuni mesi si è attivato un coordinamento tra Ordini provinciali che hanno manifestato la volontà di assumere un ruolo attivo e propositivo di raccordo fra gli iscritti ed Inarcassa, attraverso una rete sinergica tra i due mondi, quello ordinistico e quello previdenziale, che riteniamo sia venuto a mancare in questi anni. L’Ordine di Bologna e la Federazione degli Ordini degli Architetti dell’Emilia-Romagna, hanno partecipato attivamente alla discussione, portando al tavolo un proprio contributo.
Questo coordinamento, nella riunione del 15 settembre u.s. ha elaborato un documento condiviso che il Consiglio di Bologna ha approvato in data 1 ottobre e che qui di seguito vi alleghiamo, insieme al contributo della Federazione.
Per comprendere maggiormente quale sia la percezione degli architetti in merito alla loro cassa di previdenza, abbiamo elaborato come Federazione, un breve questionario - link - che vi preghiamo di voler compilare.
Sarà nostra cura mantenervi informati e raccogliere vostri contributi e suggerimenti, ed organizzare uno o più incontri di discussione.


02.10.2014
Concorsi: l’Ordine non si arrende
Pubblichiamo la lettera inviata in data odierna al Sindaco del Comune di Casalecchio di Reno.

01.10.2014
DESIGN FOR DUCHENNE
L'Ordine segnala agli iscritti che su richiesta dell’architetto Michele Marchi, dottorando di ricerca in Tecnologie dell’Architettura presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, pubblichiamo un questionario destinato ai professionisti tecnici, finalizzato al perfezionamento di un interessante documento dal titolo:
DESIGN FOR DUCHENNE. Linee guida per il progetto di costruzione o ristrutturazione di abitazioni per famiglie Duchenne.

Si tratta di un progetto di ricerca che l’architetto Marchi ha sviluppato in collaborazione con la Parent Project Onlus (www.parentproject.it) , destinato a famiglie e tecnici, inerenti l’accessibilità domestica e l’ abbattimento delle barriere architettoniche per persone con disabilità, con specifico riferimento a quelle affette da distrofia muscolare di Duchenne-Becker.

Chi desiderasse collaborare può compilare, entro la fine del mese di ottobre 2014, il questionario online, anonimo e a risposta multipla, che trova a questo link:
COMPILA IL QUESTIONARIO
Per maggiori informazioni:
Arch. Michele Marchi E-mail: michele.marchi@unife.it mob. 340 5801345

30.09.2014
Groupon e simili: almeno un punto fermo
Sulla ormai nota vicenda di Groupon e delle altre realtà commerciali analoghe di vendita di beni e servizi via internet, anche l’autorità dell’Antitrust ha riconosciuto, dopo circa seicento segnalazioni, due delle quali dal Consiglio Nazionale degli Architetti, la necessità di regolamentare maggiormente almeno la vendita di servizi professionali.
Portiamo all’attenzione degli iscritti l’evoluzione del tema, che segna almeno un punto fermo delle procedure di vendita dei servizi professionali su piattaforme analoghe, portando l’attenzione sul fatto che, come richiesto dal CNAPPC, “Gli Ordini sono tenuti a vigilare sul territorio se soggetti iscritti all'Albo utilizzino Groupon in modo anticoncorrenziale, ad esempio senza utilizzare il titolo professionale, mediante presunte società di servizi professionali o utilizzando listini prezzi legati alla attività delle predette società di servizi, applicando a tal fine le disposizioni del Codice Deontologico relative agli obblighi di legalità, alla pubblicità informativa, ed alle pratiche anticoncorrenziali scorrette” .
In allegato, i documenti correlati.

26.09.2014
Newsletter Eventi Formazione n. 12/2014
Si segnala che è possibile scaricare la newsletter n.12 della Federazione degli Ordini Architetti PPC dell'Emilia Romagna, riepilogo dei corsi/seminari proposti dagli Ordini della nostra Regione, per leggere la newsletter è necessario collegarsi al sito della Federazione.


22.09.2014
Urban Center Bologna riapre al pubblico e inaugura la nuova mostra permanente
Giovedì 25 settembre 2014 alle ore 18.00 è in programma la riapertura al pubblico di Urban Center Bologna e l'inaugurazione della nuova mostra permanente.
La nuova mostra ha l'obiettivo di raccontare Bologna attraverso le principali politiche urbane e i principali progetti di rigenerazione urbana in corso e in programma in città.
L'allestimento è del tutto rinnovato, sia nei contenuti che negli strumenti di esposizione e comunicazione, sempre più multimediali.
Fra le numerose e più significative novità, vi è la presenza di un grande plastico del territorio bolognese, realizzato dal "Laboratorio Modelli di Architettura" del Dipartimento di Architettura dell'Università di Bologna: un oggetto unico nel panorama cittadino, che supporterà i visitatori nella comprensione della geografia della città e dei contenuti in mostra.
ingresso libero

<< | < | 1 | 2 | 3 | 4 | > | >>

ultime notizie
primo piano


dall'ordine
dal consiglio nazionale
da comuni, provincia e regione

master e corsi
convegni e seminari
mostre, eventi e varie

convenzioni

cf: 80039010378
Realizzato da Kinetica
realizzazione siti web
credits  | privacy e condizioni di utilizzo